Sabato, 21 Novembre, 2020 - 14:30 - 15:00

Massimo Contaldo, Tecnico Nazionale della FGI e imprenditore del fitness, intervista Roberto Mauri, Psicologo e psicoterapeuta

Oggi ci sentiamo tutti più vulnerabili e dalla vulnerabilità nascono il coraggio e la voglia di cambiare e di migliorarsi. Non sarà un’opera che si può compiere in solitario, ma il prodotto di un’intera orchestra.

Massimo Contaldo, Tecnico Nazionale della FGI e titolare di palestra, intervista lo psicologo e psicoterapeuta Roberto Mauri, per affrontare il tema del cambiamento negli scenari di crisi. Come metafora della resistenza e dell’anti-fragilità verrà introdotta l’incredibile storia dell’esploratore Ernest Shackleton.

Massimo Contaldo
Tecnico Nazionale della FGI, Team Manager della Squadra Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile oggi bronzo ai Mondiali di Stoccarda, vinta dopo 65 anni dall’ultimo mondiale, qualificate per le Olimpiadi di Tokyo. Contaldo è inoltre imprenditore nel settore delle palestre.

Roberto Mauri

Psicologo e psicoterapeuta ad orientamento sistemico relazionale. All’attività di consulenza clinica abbina interventi in ambito formativo e il lavoro di ricerca sulle tendenze e atteggiamenti verso il consumo e la comunicazione persuasiva. Opera inoltre quale consulente strategico per l'innovazione, il cambiamento e lo sviluppo organizzativo, Attualmente collabora con i Master post laurea 'Sport ed intervento psico-sociale' (Università Cattolica), 'Marketing e Comunicazione dello Sport' (IULM), Master in psicologia dello sport (MindRoom). Partner italiano di BrandStory - agenzia di strategic storytelling